19^ Puntata. Le abbuffate, presto saranno solo un ricordo!

Temete le abbuffate natalizie? Niente paura tra non molto potrebbero diventare solo un ricordo.

Da uno studio londinese pubblicato su Gut Microbiota sarebbe stato messo a punto un sale dalle prodigiose capacità sazianti: sale di propionato. Il propionato gioca un ruolo importante nella regolazione dell’appetito e viene prodotto nel colon ad opera del microbiota intestinale durante la digestione delle fibre. I ricercatori hanno sviluppato un nuovo estere inulina-propionato e hanno valuto i suoi effetti sazianti su 60 adulti in sovrappeso monitorati per 24 settimane, controllando sia l’aumento di peso che la presenza degli ormoni nel sangue che regolano l’appetito. I soggetti sottoposti allo studio, ai quali è stato aggiunto l’estere inulina- propionato nel piatto, non sono aumentati di peso e presentavano valori plasmatici più alti di ormoni che “spezzano” l’appetito.
Questo studio dimostra che l’utilizzo di questo “ingrediente particolare” nella dieta potrebbe impedire l’aumento del peso in soggetti già in sovrappeso.
Per i prossimi anni questo composto potrebbe aiutare le persone in sovrappeso a non cedere alle abbuffate, specie nei periodi di festa come quello natalizio.

Per approfondire:

“Effects of targeted delivery of propionate to the human colon on appetite regulation, body weight maintenance and adiposity in overweight adults”. Gut Microbiota - Chambers et al., 10 dicembre 2014.

 

Leggi l'articolo anche su:http://www.mandamentonotizie.it/?p=97767