Per Pasqua, dieta libera.

Siamo in piena settimana santa, Pasqua arriverà tra pochissimo. Le brave cuoche della nostra terra hanno già tutto bene a mente: la lista degli ingredienti da comprare, le ricette da preparare, i piatti da portare in tavola. Se durante la Quaresima qualche piccola rinuncia è stata fatta anche dal punto di vista alimentare, a Pasqua nessuno vorrà rinunciare al piacere di gustare antipasti, pasta fresca, secondi succulenti e i dolci in compagnia di parenti o amici. Allora per chi è a dieta o è in procinto di iniziare un percorso di dimagrimento come si deve comportare a Pasqua e il lunedì in Albis?

Molto semplice e poco impegnativa la risposta: dieta libera.  Praticamente è consentito, senza strafare, non eliminare la degustazione di piatti tipici di queste festività.

Intanto in questi giorni pre-festivi sarebbe opportuno seguire un’alimentazione equilibrata, povera di zuccheri e ricca di fibre e praticare tanto movimento.