Pronti per la prova costume?

Molte donne in questi giorni corrono ai ripari acquistando creme rimodellanti e rassodanti per sostenere la prova costume. Per alcune donne è insostenibile tollerare la presenza di un’acerrima nemica, che ogni estate si rende visibile: la cellulite. La panniculopatia edemato fibro-sclerotica, indica una condizione alterata del tessuto sottocutaneo che è ricco di cellule adipose. È caratterizzata da ipertrofia delle cellule adipose, ritenzione idrica e stasi di liquidi negli spazi intercellulari. L’equilibrio del sistema venoso e linfatico è modificato con un rallentamento del flusso sanguigno ed è presente una ritenzione dei liquidi da parte dei tessuti. La cellulite è strettamente legata agli ormoni femminili (infatti non si riscontra negli uomini e rappresenta un caratteristica dipendente da ormoni sessuali) nel tessuto sottocutaneo. Interessa principalmente cosce, glutei e arti superiori.  Una vita sedentaria o un dimagrimento eccessivo può aggravare l’inestetismo; anche un’alimentazione non corretta, cioè troppo piena di grassi o una postura sbagliata sostenuta per tempi lunghi che comprime i vasi può aumentare il rischio che si presenti e si accentui questo disturbo. L’abbigliamento troppo stretto, lo stress (aumenta il livello di alcuni ormoni) e il fumo (ha un’azione vasocostrittrice e aumenta i radicali liberi che peggiorano il microcircolo) sono altri fattori che possono contribuire alla comparsa della cellulite.

Quali possono essere i rimedi? Bastano le creme applicate all’ultimo minuto?

I rimedi sono diversi e sinergici: praticare sport; bere molta acqua; ridurre l’utilizzo di sale e di cibi che lo contengono in quantità maggiori; prestare attenzione alle etichette nutrizionali degli alimenti, escludendo quei cibi che presentano come primo ingrediente il sale (anche sotto forma di altri nomi, come: Na, cloruro di sodio, fosfato mono sodico, bicarbonato di sodio o glutammato di sodio); mangiare molta frutta e verdura; praticare un’alimentazione equilibrata e sana; coccolare la pelle con massaggi che favoriscano il drenaggio dei liquidi; evitare cibi molto salati, salumi, formaggi grassi, fritti, scatolame , alcolici, cioccolato, caffè.

È necessario quindi una preparazione ben più sistematica e lunga per non lasciarsi cogliere impreparate dall’arrivo dell’estate, in inverno bisogna curare adeguatamente il proprio corpo per poter vivere serenamente la temuta prova costume.